Project Description

La Certosa di Bologna è uno dei cimiteri monumentali più antichi d’Italia. Il cimitero è stato istituito nel 1801 come unico cimitero della città dopo la conquista di Bologna da parte delle truppe napoleoniche e la soppressione della Certosa di San Girolamo di Casara. La parte monumentale del cimitero include al suo interno la chiesa di San Girolamo, con le opere pittoriche del Seicento. Dagli anni trenta dell’Ottocento il cimitero si è ampliato di nuovi spazi e chiostri, ottenendo le sembianze di un museo all’aperto, che può vantare monumenti funebri di pregio.
Il fascino che contraddistingue la parte monumentale della Certosa di Bologna deriva dalla complessa articolazione degli spazi, frutto degli adattamenti e delle stratificazioni ottocentesche e della prima metà del Novecento.